Treccione

Treccione formaggio e noci

Sembrerà strano ma qualcuno dentro la propria casa è sprovvisto di forno, per me è una cosa inconcepibile. Posso capire che non vi piace cucinare e di conseguenza non vi metterete a sfornare biscotti ma tipo il pollo arrosto della domenica? E le patate? E la pasta al forno?


Però si può sempre recuperare con il fornetto Versilia dai mille usi, nonché salvavita estivo quando non volete trasformare la vostra cucina in un forno crematorio.

In questo caso noi ci abbiamo realizzato un treccione salato con formaggio e noci, perfetto da mangiare da solo o accompagnato con salumi vari. La ricetta non è difficile quindi armatevi di formaggi e mettetevi all’opera!

Ingredienti

  • 5 uova
  • 150 gr olio evo
  • 100 ml latte
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • 100 gr pecorino grattugiato
  • 100 gr formaggio a pezzi (Emmental, groviera ecc.)
  • 100 gr noci sgusciate
  • 1 cucchiaino sale fino
  • 1 cucchiaino raso pepe macinato
  • 600 gr farina 00
  • 2 cucchiaini zucchero
  • 2 bustine lievito di birra disidratato

Procedimento

Iniziate sbattendo le uova con olio, latte e i formaggi grattugiati.
Aggiungete gradatamente la farina precedentemente unita con il lievito e lo zucchero. Continuate ad amalgamare fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo.
Unite anche il pepe e il sale, infine inglobate il formaggio a dadini e le noci sminuzzate grossolanamente.

Lasciate riposare l’impasto coperto per circa 30 minuti.
Dividetelo poi in tre parti in modo da ottenere tre cordoni, formateci una treccia della circonferenza del fornetto.


Imburrate il fornetto e adagiatevi il treccione unendo le estremità.
Mettete il fornetto con il coperchio sul fornello a fiamma alta per circa 5 minuti, poi abbassate a fiamma medio/bassa per circa 40 minuti.
Dopo 30 minuti dall’inizio della cottura potete aprire il coperchio e controllare l’avanzamento con uno stecchino. Gli ultimi 5 minuti lasciate cuocere senza coperchio.

Buon appetito!

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!