Castagnole

Castagnole alla ricotta

Siamo di nuovo nel periodo di carnevale, ma come febbraio 2018 non era ieri? Come ci siamo arrivati?
Vabe cercherò di consolarmi con i dolci super light tipici di questo periodo, devo dire che a casa mia tra tutti vincono le castagnole. Qualche anno fa le abbiamo fatte versione esotica con il cocco, ribattezzate coccognole.
Questa volta invece le riproponiamo alla ricotta, poi noi, come vuole la tradizione, le abbiamo arricchite con alchermes e zucchero ma potete benissimo mangiarle con il miele o con la Nutella.

La ricetta non è difficile, vi basta seguire le istruzioni e il gioco è fatto!

Ingredienti

  • 4 uova
  • 150 gr olio evo
  • buccia di un limone
  • 150 gr zucchero
  • 120 gr ricotta
  • 6/7 cucchiai vodka o brandy
  • 600 gr farina 00
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • alchermes
  • olio per friggere

Procedimento

Iniziate sbattendo le uova con lo zucchero, la ricotta e l’olio. Aggiungete poi la buccia del limone grattugiato. Amalgamate fino ad ottenere un impasto spumoso.
Unite anche liquore, farina e lievito.
Una volta ottenuto un composto omogeneo fatelo riposare per circa 30 minuti a temperatura ambiente.

Intanto fate scaldare l’olio in una pentola o padella a bordi alti.
Quando sarà caldo, aiutandovi con un cucchiaio versate l’impasto nell’olio. Ruotate quindi la padella in senso orario finché le castagnole saranno dorate e si saranno spaccate.

Scolatele bene e adagiatele in un piatto con carta assorbente. Infine cospargetele di alchermes e zucchero.

Buon appetito!

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!