Cupcake

Cupcake con noci e frosting alla vaniglia

I dolci americani sono sempre bellissimi, super colorati, decorati con 20 mila particolari e devo dire che a vederli sembrano veramente gustosi. Perché anche l’occhio vuole alla sua parte.
Però prima di addentarli mi viene sempre da pensare quali schifezze ci possano essere dentro, olio di palma, burro su burro, grassi animali, chissà quanti zuccheri, conservanti, coloranti e così via. Sottolineo che non sono una attenta alla dieta però queste cose non nuocciono solo alla linea ma anche alla salute, quindi di solito evito di mangiarli.

Però se te li fai in casa la questione cambia radicalmente, sai quello che ci metti, la sua origine (almeno per noi che prendiamo quasi tutto da orti/allevatori locali).
Certo se li vuoi decorare non hai scampo a frosting, crema al burro e glasse ma ogni tanto uno strappo si può fare essendo consapevoli di ciò di cui è fatto il cupcake.

Questi cupcake ad esempio sono una rivisitazione di una torta alle noci che mamma faceva sempre quando eravamo più piccoli e la adoravamo letteralmente. Poi per un pò ha smesso di farla per non si sa quale motivo, l’altro giorno invece una nostra amica ci ha portato delle noci non trattate direttamente dal suo albero e l’idea è scattata: perché non fare dei muffin?
Però i muffin li facciamo sempre, allora decoriamoli per una volta e rendiamoli più golosi!

Ingredienti

  • 350 gr noci tritate
  • 3 uova
  • 200 gr zucchero di canna
  • 300 gr farina 00
  • 1 buccia limone grattugiata
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 100 ml latte
  • Frosting:
  • 100 gr burro
  • 250 gr zucchero a velo
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

Sbattete le uova con lo zucchero fino a farlo diventare spumoso, aggiungete le noci tritate finemente e la buccia di limone.
Amalgamate tutto e aggiungete la farina, mescolata con il lievito, gradualmente.
Lavorate l’impasto per qualche minuti.

Quando sarà omogeneo versatelo in dei pirottini fino ad arrivare ad 1 cm dal bordo. Infornate a 180°C per 25/30 minuti.

Intanto preparate il frosting facendo sciogliere il burro a bagnomaria.
Impastatelo poi con lo zucchero a velo e la vanillina unendoli gradatamente. Lasciate riposare in frigo per 15 minuti.

Ora passate alla decorazione, noi abbiamo usato diverse bocchette per la sac a poche e dato un tocco di colore con dei coloranti alimentari in gel. Una volta che li avrete decorati lasciateli in frigo.
Per poter lavorare al meglio il frosting vi consigliamo di maneggiarlo poco, più si scalda più diventa “liquido” e poco modellabile.
Se dovesse diventare troppo molle potete rimetterlo in frigo fino ad arrivare alla giusta consistenza.

Buon appetito!

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!