Cheescake Fragole

Cheesecake light alla ricotta e fragole

La primavera, i fiori, i colori, il clima sempre migliore, la primavera porta allegria perfino a me che di solito non credo all’influenza del tempo sulle persone. Eppure vedere tutto questo sole ed il cielo limpido ti fa venire voglia di essere più socievole e di uscire di più, essere più cordiale e disponibile con gli altri e anche arrabbiarsi di meno.
Insieme ai fiori arrivano anche miliardi di frutti diversi e le mie adorate fragole (tutti amano le fragole, a parte chi ne è allergico chiaro 😂). Dopo aver comprato 3-4 vaschette di fragole non avevamo idea di come usarle anche perché, ammettiamolo, le prime non si mantengono a lungo quindi in pochi giorni erano già mezze andate a male.
Per fortuna avevamo un pò di ricotta in frigo e le digestive avanzate dopo averne comprate un pò troppe per una cheesecake fatta un pò di tempo fa.
E quindi cheesecake sia!


Vi giuro che è semplicissima ed è perfetta per chi, come me, è negato con le cose cotte o comunque ha il costante terrore di cuocere troppo o troppo poco le pietanze.
Il procedimento è un pò lungo perché i vari strati hanno bisogno di raffreddarsi per molto tempo, a parte questo non vi impegnerà troppo e farete un gran figurone!

Ingredienti (26 cm)

  • 400 gr digestive (o biscotti simili)
  • 175 gr burro
  • 500 gr ricotta
  • 150 gr yogurt greco alla vaniglia o limone
  • 50 gr zucchero a velo
  • 13 gr colla di pesce
  • 30 gr di latte
  • 300 gr fragole
  • 2 bustine di gelatina chiara
  • 500 ml di acqua
  • 6/8 cucchiai di zucchero

Procedimento

Tritate finemente i biscotti con un frullatore oppure mettete i biscotti in un sacchetto di plastica del congelatore e schiacciateli con un tacciacarne.
Sciogliete il burro a bagnomaria e, in una ciotola, amalgamatelo con i biscotti tritati.
Spalmate la teglia apribile con il burro e foderatela con la carta da forno, sia sul fondo che sui bordi.
Versate i biscotti sul fondo in modo da coprirlo tutto e comprimeteli con il dorso di un cucchiaio. Lasciate in frigo per mezz’ora.


Intanto amalgamate la ricotta con lo yogurt e lo zucchero a velo fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.
Mettete la colla di pesce in ammollo nell’acqua e, una volta ammorbidita, scioglietela nel latte tiepido.
Quindi versate il latte con la colla di pesce nell’impasto con la ricotta e mescolate delicatamente.
Mettete il composto nella teglia e lasciate freddare per 1 ora.


Intanto preparate la gelatina mettendo le due bustine in un pentolino insieme a 6/8 cucchiai di zucchero, mescolate aggiungendo gradualmente mezzo litro di acqua.
Mettete il pentolino sul fuoco basso girando continuamente con un cucchiaio di legno, una volta raggiunta l’ebollizione lasciatelo cuocere per ancora 2-3 minuti.
Spegnete il gas e fatelo freddare mescolando ogni tanto.
Nel frattempo lavate, pulite e tagliate le fragole a fettine sottili.
Prendete la torta dal frigo e distribuite le fragole su tutta la superficie, infine cospargete il tutto con la gelatina tiepida. Fate raffreddare la cheesecake per 2 ore.

Buona appetito!

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!