Chiffon Cake

Chiffon cake al caffè con crema al cioccolato e Baileys e nutella

Papà è sempre stato fissato con i famosissimi gianduiotti, non so il vostro ma se volete vederlo felice per il giorno della festa del papà una scatola di cioccolatini è più che sufficiente, diciamo che apprezza il pensiero ma sopratutto apprezza il cibo (e si vede).
Quest’anno non siamo riusciti a comprarne una scatola quindi mamma, felice dell’acquisto dello stampo per la Chiffon cake, ne ha approfittato per realizzarne una al caffè.
Per chi non conoscesse la Chiffon Cake è una base per torte (ma può essere mangiata anche da sola con un pò di zucchero a velo) di origine americana che, grazie al cremor tartaro e agli albumi montati a neve, acquisisce la consistenza di una nuvola.

chiffon cake

La ricetta iniziale che aveva in mente era un pò più leggera, la crema al cioccolato e Baileys e la completa ricopertura alla Nutella e granella di nocciole è venuta strada facendo.
Speriamo non ne mangi troppa altrimenti glicemia alle stelle e poi chi lo sente😂

Ingredienti (24 cm)

  • Chiffon cake:
  • 290 gr farina 00
  • 280 gr zucchero
  • 6 uova
  • 150 ml caffè
  • 50 ml acqua
  • 120 ml olio di semi
  • aroma di rum
  • 8 gr cremor tartaro
  • 2 gr sale fino
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Crema al cioccolato:
  • 500 gr latte
  • 3 cucchiai di farina
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 cucchiai di Baileys
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • Decorazione:
  • 200 gr nutella
  • 100 gr nocciole

Procedimento

Per preparare la chiffon cake iniziate setacciando la farina in una ciotola insieme al lievito. Aggiungete poi lo zucchero ed il sale.
In un una ciotola amalgamate i tuorli, l’acqua e il caffè a temperatura ambiente e l’olio di semi fino ad ottenere un composto omogeneo.
Una volta montati gli albumi a neve unite anche il cremor tartaro e mescolate il tutto facendo attenzione a non far smontare il bianco dell’uovo.
Unite poi il composto a base di albumi con quello a base di tuorli e amalgamate delicatamente mescolando con una spatola dall’alto verso il basso.
Versate l’impasto nell’apposito stampo per Chiffon Cake (o per Angel cake) senza imburrare ed infarinare.
Infornate a 160°C per circa 60 minuti.

Nel frattempo preparate la crema al cioccolato e Baileys mescolando in un pentolino farina, zucchero, rum e versate poi il latte a filo (che avrete prima unito con il Baileys) in modo da formare una cremina.
Mettete quindi il composto a bollire a fuoco basso fino a che la crema non si addensa.

Dopo aver sfornato la torta, capovolgete lo stampo a testa in giù fino a che la Chiffon cake non si stacchi da sola. Una volta che si sarà staccata e sarà quindi tiepida tagliatela a metà con un coltello lungo e farcitela con la crema tiepida.

chiffon cake

Ora non resta che decorarla, iniziate facendo sciogliere la Nutella a bagnomaria in modo da renderla più liquida possibile. Versatela sulla torta e spalmatela con una spatola o un lungo coltello liscio.
Frullate le nocciole e, prima che la Nutella si raffreddi, buttatele sui lati della torta.
Noi sopra l’abbiamo decorata con della ghiaccia reale bianca e nocciole intere ma voi potete anche aggiungere cioccolatini, biscotti, frutta, panna montata o tutto ciò che vi viene in mente!

Lasciate freddare il tutto e poi non vi resterà che gustarla!

Buon appetito!

chiffon cake

 

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!