Spaghetti Di Soia

Spaghetti di soia con carne e chayote

Mi dispiace ma anche qui vi dovrete sopportare qualche ricetta orientale, noi la prima volta abbiamo provato questi piatti inusuali nel classico ristorante All you can eat, che è anche uno dei nostri ristoranti preferiti.
E’ fantastico perché non trovi solo sushi o cucina giapponese ma è un misto tra giapponese, cinese, thailandese e qualche tocco di italiano, infatti usciamo da la sempre piene zeppe quasi a starci male.
Un giorno mentre giravamo per il supermercato abbiamo trovato una angolino temporaneo dedicato all’oriente: spaghetti di riso, spaghetti di soia, salsa di soia… naturalmente non potevamo non portarci a casa nulla.
Oggi abbiamo ritrovato le cose in dispensa ma avevamo pochissime verdure in casa per cucinare gli spaghetti di soia però, con qualche modifica alla ricetta originale, siamo riuscite a cucinarla e a includerci il Chayote (ne abbiamo ancora tantissimi in casa, sembrano non finire mai) quindi ecco a voi!
Ah, vi consigliamo di mangiare con le bacchette per entrare in pieno spirito giapponese/cinese, soprattutto sembrerà tutto più buono visto l’impegno che servirà per riuscire a mangiare con questi strani bastoncini 😂

Ingredienti

  • 150 gr spaghetti di soia
  • 200 gr Chayote
  • 1 cipolla
  • olio evo
  • 1 carota
  • 1/2 dado da brodo
  • 150 gr carne macinata di manzo
  • 5 cucchiai salsa di soia
  • sale

Procedimento

Pulite il chayote aiutandovi con coltello e forchetta e tagliatelo a listarelle.
Fate la stessa cosa con la carota, più o meno devono avere la stessa dimensione.
Tritate finemente la cipolla e buttatela in una padella dove avrete fatto scaldare l’olio.
Aggiungete la carne di manzo e lasciatela cuocere per qualche minuto.
Aggiungete ora anche le verdure e unite il mezzo dado sciolto in 200 ml di acqua.
Nel frattempo cuocete gli spaghetti di soia in acqua leggermente salata per circa 4/5 minuti.
Quando il condimento sarà ammorbidito unitevi gli spaghetti e la salsa di soia, mescolate bene a fuoco vivace.

Buon appetito!

This Post Has 2 Comments
    1. Ciao,
      in effetti non ho pensato di spiegare anche in questa ricetta cosa fosse il chayote, neanche noi l’abbiamo mai trovato nei comuni supermercati infatti ce li ha regalati un signore che li coltiva. Buona giornata anche a te!

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!