Cannoli

Cannoli siciliani

I cannoli sono un tipico dolce proveniente dalla Sicilia ma ormai sono famosi e diffusi in tutto il mondo. La ricetta originaria prevede un involucro di pasta croccante e fritta (chiamata scorcia) che racchiude una crema di ricotta arricchita da frutta candita, pistacchi o gocce di cioccolato.
Oramai ci sono tantissime versioni differenti, soprattuto per quanto riguarda la farcia.

Ingredienti

Per l’involucro:

  • 400 gr farina
  • 75 gr strutto o burro
  • 40 gr zucchero
  • 2 uova
  • 1 albume
  • 1 pizzico di sale
  • 15 gr cacao amaro
  • 60 gr Marsala secco
  • 60 gr aceto bianco
  • olio di semi

Per la crema di ricotta:

  • 1 kg di ricotta di pecora
  • 600 gr di zucchero
  • 1 pizzico di cannella in polvere
  • 150 gr gocce di cioccolato
  • ciliegie candite (2 per cannolo)
  • una scorza di arancia candita (1 per cannolo)
  • zucchero a velo

Procedimento

Per preparare l’involucro mescolare in una ciotola la farina, lo zucchero, il sale ed il cacao. Aggiungere poi lo strutto ed amalgamare il tutto, unire le uova ed impastando aggiungere anche il Marsala e l’aceto bianco, lavorando il tutto fino ad ottenere un impasto non troppo morbido ma consistente.

Formare una palla, avvolgere nella pellicola e far riposare in frigo per almeno un’ora.

Spianare l’impasto di spessore simile a quello delle tagliatelle (si può anche usare una sfogliatrice, la macchina per la pasta). Una volta raggiunto lo spessore giusto ricavare dei dischetti del diametro di circa 10 cm aiutandosi con un coppa pasta, una tazza, un bicchiere o ciò che si ha a disposizione.
Ungere le cannelle con l’olio ed avvolgervi quindi i dischetti, congiungere i bordi spennellandoli con l’albume sbattuto.

Friggere i dischetti avvolti sulle cannelle nell’olio ben caldo, al massimo 2-3 cannelle per volta. Appena la pasta sarà in un colore dorato scuro scolare e mettere su carta assorbente da cucina.

Intanto preparare la crema facendo sgocciolare bene la ricotta in modo da eliminare tutto il siero, amalgamare poi bene la ricotta con lo zucchero ed aggiungere la cannella e le gocce di cioccolato. Far quindi riposare la crema per circa mezz’ora.

Dopo di che con una sac à poche riempire i cannoli e per decorare mettere due ciliegia alle due estremità oppure la scorza di arancia candita. Infine spolverare i vostri cannoli con lo zucchero a velo.

Consigli

  • Come detto potete farcire i cannoli con tutte le creme che volete, noi ad esempio li abbiamo farciti anche con la crema pasticciera.
  • Al posto del Marsala si può usare un vino secco, ad esempio il Sagrantino
  • E’ consigliato riempire i cannoli al momento della consumazione altrimenti l’involucro si ammorbidisce
  • Nella ricotta si può aggiungere, come aroma, qualche goccia di fiori di Arancio.

Buon appetito!

Cannoli

Ricetta testata e gustata? Allora commenta!